CASTEL THUN

e dintorni

Nuove atmosfere

A sei anni dall’inaugurazione il castello si presenta al pubblico con alcune novità nell’allestimento

b_250_180_16777215_00_https___www.ufficiostampa.provincia.tn.it_var_002_storage_images_media_immagini-comunicati-stampa_castel-thun-nuove-atmosfere-1-image_647820-1-ita-IT_Castel-Thun-nuove-atmosfere-1_imagefullwide.jpg

E' stato presentato oggi il nuovo allestimento di Castel Thun: un percorso che offre ai visitatori nuove suggestioni e un percorso museale con parecchie novità. Erano presenti il direttore del Castello del Buonconsiglio Laura Dl Prà e l'architetto Michelangelo Lupo che, assieme allo staff del museo, ha curato il riallestimento. Alla base una ricerca storica ed artistica che ha voluto ricreare le atmosfere del passato quando il castello era abitato dai nobili della famiglia Thun. La sensazione che si ha, passeggiando tra i piani nobili, è quella di essere ospiti in una residenza nobiliare che sembra ancora vivere, la sensazione è che il castello non sia affatto un museo ma una magnifica dimora vissuta ancor oggi. Tra le sale riveste vanno citate la Sala delle Guardie, la cucina nuova, la Sala degli antenati, dove una sontuosa tavola apparecchiata con porcellane e vetri d'epoca ci riporta alle fastose cene di un tempo, e in molte stanze sono state aggiunte opere d'arte tra cui sculture, alabastri, candelabri, dipinti, documenti, porcellane che rendono ancora più affascinante questa residenza nobiliare. Nei piani nobili sono stati rivisti i totem informativi con relative didascalie, oggi il turista in ogni sala può leggere le informazioni e lasciarle poi a fine percorso.

Leggi tutto su Ufficio Stampa PAT >>>

itenfrdeptrues

Mailing List

Per ricevere informazioni, novità e curiosità.

Archivio Thun

Cerca nell'archivio THUN


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.