Castel Thun

e dintorni

CIRCO E D'INTORNI

MARTEDÌ 2 SETTEMBRE A CASTEL THUN UN POMERIGGIO CON «CIRCO E D'INTORNI»

Ancora un appuntamento riservato prevalentemente ai bambini nel programma della rassegna «dicastelincastello», promossa dal Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento e curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazione con Museo Castello del Buonconsiglio e Coordinamento Teatrale Trentino. A Castel Thun è in calendario per il pomeriggio di martedì 2 settembre, con inizio alle 16.30, uno spettacolo realizzato dalla Scuola di Circo “Bolla di sapone” di Trento diretta da Tommaso Brunelli.

«IL TÈ DEI MATTI» – questo il titolo della performance – rientra nelle proposte del Coordinamento Teatrale Trentino ed è ispirato al famoso racconto “Alice nel Paese delle Meraviglie”. La rappresentazione coinvolge bambini e adulti con numeri di giocoleria, equilibrismo, acrobatica aerea e … molto altro ancora. Personaggi strampalati e simpaticissimi faranno divertire il pubblico, lasciando i bambini letteralmente a bocca aperta.
Lo spettacolo vede impegnati tre artisti semiprofessionisti, da diversi anni impegnati in performance e rappresentazioni circensi. La situazione scenica fa riferimento al racconto di Lewis Carrol (i testi sono stati curati da Tommaso Brunelli e Veronica Weiss) e presenta alcuni dei personaggi più noti della fiaba, alle prese con la quotidianità del Paese delle Meraviglie attraverso l'utilizzo del teatro e delle arti circensi. 
Una proposta adatta a bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni e alle loro famiglie. Uno spettacolo dinamico, movimentato e divertente, in cui la poesia del circo abbraccia la pazzia della scena. Martedì 2 settembre sarà possibile assistervi pagando il biglietto per la visita a Castel Thun.

Dall'Ufficio stampa della PAT

La seduzione del classicismo

 

Nella torre di Castel Thun rivive il classicismo di Craffonara

Si inaugura la mostra: 

«La seduzione del classicismo. Giuseppe Craffonara nelle collezioni del Castello del Buonconsiglio»

Un bozzetto di G. Craffonara

Inaugurazione: venerdì 18 luglio alle ore 18 nella torre della biblioteca di Castel Thun, a Vigo di Ton. Sarà visitabile fino al 9 novembre. ....

Leggi l'articolo sul sito del "Trentino">>>

 

 

Stanza dei vampiri

Stanza dei vampiri a Castel Thun

Telecamere a infrarossi posizionate nelle soffitte di Castel Thun riprenderanno 24 ore al giorno gli abitanti del maniero. Si tratta di residenti che presumibilmente da decine di anni si trovano nei sottotetti nel periodo estivo ma vengono seguiti da un pool di esperti solo da una decina d'anni. Non stiamo parlando di fantasmi ma di pipistrelli, perché nei prossimi mesi al castello troverà posto un «Centro spionaggio vampiri» che richiama la formula del reality show. Le immagini raccolte dagli occhi elettronici saranno proiettate in tempo reale all'interno del loggiato dei cannoni o nella sala didattica, dove verrà allestita una postazione accessibile al pubblico di visitatori. L'idea è quella di rilanciare un'immagine friendly dei chirotteri, animali importanti nella regolazione dell'ecosistema in quanto insettivori ma spesso (sbagliando) dipinti come animali pericolosi. «I pipistrelli hanno trovato posto nella torre di San Giovanni e nelle soffitte situate sopra gli spazi di accoglienza dedicati alle famiglie.

vampiro

Proprio per non disturbare questi animali è stata modificata l'illuminazione esterna al maniero e, anche in virtù di un importante risparmio energetico, si è deciso di sospendere i fasci di luce di notte». L'iniziativa coinvolge anche il Servizio conservazione natura della Provincia e Albatros, azienda trentina specializzata in ricerche a carattere naturalistico e gestione delle risorse ambientali. «A Castel Thun stiamo studiando una colonia riproduttiva della specie "Ferro di cavallo minore" protetta a livello europeo, ed una delle tre più importanti di tutta Italia per numero di elementi» illustra Claudio Torboli di Albatros.
Il restauro dei vari spazi al castello è stato gestito in funzione della conservazione del folto gruppo di pipistrelli. «Nel prossimo futuro saranno installate le telecamere a ciruito chiuso per i monitoraggi. Gli animali in questione sono molto sensibili ad ogni genere di disturbo, specialmente quando oltre agli adulti sono presenti dei cuccioli, e dunque la presenza dell'uomo sarebbe per loro insostenibile» spiega Torboli, che aggiunge: «La presenza dei chirotteri è minacciata in tutta Europa da inquinamento e diminuzione degli spazi a disposizione, tanto che il loro numero si è addirittura dimezzato negli ultimi 50 anni». Nei sottotetti di Castel Thun i materiali lignei sono stati trattati con sostanze apposite per evitare eventuali avvelenamenti o odori che potrebbero infastidire i pipistrelli. In questo periodo le soffitte rimangono però disabitate: «In inverno i pipistrelli si spostano appena di qualche chilometro. Scelgono rifugi sotterranei come miniere o grotte con specifiche caratteristiche microclimatiche. Abbiamo ancora molto da scoprire sul loro conto» evidenzia l'esperto. L'applicazione di microchip per seguire gli spostamenti è resa impossibile dalle piccole dimensioni degli animali, che pesano appena 5 o 6 grammi.

... dal quotidiano l'Adige.it

dicastelincastello

Un'estate di spettacoli nei castelli trentini tra arte, musica e teatro
«DICASTELINCASTELLO»

Prende spunto dal tema della mostra «Dosso Dossi – Rinascimenti eccentrici al Castello del Buonconsiglio» il programma della rassegna «dicastelincastello» che accompagnerà l'evento espositivo con oltre quaranta serate, poste in calendario da luglio a settembre in sette manieri del Trentino. Spettacoli curiosi e intriganti, come lo fu la pittura dell'artista lombardo che per circa due anni – tra il 1531 e il 1532 – fu invitato da Bernardo Clesio a decorare le sale del Magno Palazzo. Alla pittura di Dosso, caratterizzata da un peculiare gusto verso l'insolito, il bizzarro e l'umoristico e spesso incline all'evocazione fantastica, si è ispirata la scelta degli eventi programmati dal Centro Servizi Culturali S. Chiara e dal Castello del Buonconsiglio, che hanno trovato quest'anno anche la collaborazione, per alcuni di essi, del Coordinamento Teatrale Trentino. Il calendario, che comprende concerti, spettacoli e animazioni a partire dal 5 luglio e fino al 9 settembre, è stato illustrato oggi a Trento nel corso di una conferenza stampa dal direttore del CSC, Francesco Nardelli. La proposta di spettacolo della "Rete Castelli del Trentino", che attualmente comprende ventisei siti sparsi sull'intero territorio provinciale, si completa inoltre con una serie di appuntamenti organizzati, in collaborazione con la Provincia, dagli Enti territoriali...... dall'Ufficio Stampa della PAT

Leggi il comunicato >>>

 

 

Novità 2014

Castel Thun, le novità del 2014

Thun 2013

Le oltre 70 mila visite registrate da gennaio a metà di dicembre valgono a Castel Thun il titolo di quarto museo più "affollato" del Trentino, alle spalle di Muse, Mart e Buonconsiglio. Un numero destinato ad essere superato il prossimo anno, che coinciderà con la creazione di nuovi spazi espositivi.
Nel Cantinone, situato sotto il Loggiato dei cannoni, a breve troverà posto la ricca ed inedita collezione di carrozze appartenuta alla nobile famiglia Thun, oltre ad una sala conferenze, l'ideale per ospitare convegni, attività espositive, concerti musicali e altro. Il progetto che desta maggior curiosità è tuttavia il Centro spionaggio vampiri. Nulla a che fare con le leggendarie vicende di Dracula: si tratta di una stanza attrezzata nella quale sarà possibile spiare una specie rara di pipistrelli che ha trovato casa proprio nel maniero.
Inaugurato nel 2010 dopo un lungo restauro che l'ha riportato all'antico splendore, Castel Thun, che sovrasta l'abitato di Vigo di Ton in Val di Non, si presenta come un esempio fra i più interessanti di architettura castellana: la struttura civile-militare è tipicamente gotica ed è circondata da un complesso sistema di fortificazioni formato da torri, bastioni lunati, fossati e cammini di ronde. Fra i numerosi locali, ancora riccamente arredati, il più pregevole è la "stanza del vescovo", interamente rivestita di legno di cirmolo, con il soffitto a cassettoni e una porta monumentale. Nelle sale si ritrovano stili di epoche diverse, dal Rinascimento al Biedermaier, grazie alla presenza di secretaires, cassettoni a ribalta, stipi, comodini stile impero, stufe a olle, argenteria, porcellane, vetri, armi bianche, carrozze, oltre a dipinti della scuola dei Bassano, ritratti di Giambattista Lampi, Crespi, Molteni, Garavaglia e altri. Tra le dotazioni del castello vi è anche una preziosa biblioteca e uno straordinario archivio.

Info: www.buonconsiglio.it

Notizia dal sito inTrentino

 

Marzatico lascia

Il Buonconsiglio dà l’addio al suo «archeo-manager»

Dal primo giugno Franco Marzatico lascia la direzione del Castello Dai wurstel agli egizi, per lui sempre una gestione appesa tra il serio e il popolare

 

TRENTO. Restare di sasso. La definizione – dizionario docet – è più o meno questa: “Rimanere sbalorditi, allibiti, come paralizzati per sorpresa, stupore e simili. Anche rimanere volutamente immobili per qualche ragione”. Ma se la definizione si applica a Franco Marzatico, direttore in uscita dopo lunghissima missione alla guida del Castello di Trento che è l’icona dell’intero Trentino – tocca di contraddire , o meglio revisionare, Wikipedia e consimili.

Di fronte all’archeomanager, (archeologo e manager della cultura castellana), si resta sì “di sasso” – e dunque sbalorditi - per quanto e per come il soggetto ti sappia travolge con l’entusiasmo per la “sua materia” di studio e di lavoro. Ma nel contempo – e qui si torna ai sassi – si deve prendere atto di una filosofia, (anche l’archeofilosofia), che è quanto di più dinamico si possa immaginare e si debba, piacevolmente, scoprire..... 

... leggi l'intero articolu sul Trentino >>>

Mela Thun

A Vigo di Ton nasce la Mela Thun

melathun1

l’unica mela certificata dal sole.

Nessun bollino può sostituire la pazienza del sole che ha creato il logo direttamente sulla buccia della mela.

melathun2

Mela Thun – a prova di contraffazione...

 

Mailing List

Per ricevere informazioni, novità e curiosità.

Archivio Thun

Cerca nell'archivio THUN