CASTEL THUN

e dintorni

Il castello a pezzi

Sul sito JIDIGI è possiblile rimettere assieme Castel Thun. 

Jidigi è la risorsa online di riferimento per gli amanti dei puzzle, una passione creativa ed intelligente che accomuna grandi e piccini. Eccone 2 versioni: una facile e una più difficile

puzzle.PNG        puzzle1.PNG

 

Nozze civili

Nozze civili nella cappella sconsacrata di Castel Thun

Nel Consiglio comunale di Ton del 19 novembre fra gli altri punti all'ordine del giorno, è stato presentato il rinnovo della convenzione tra il Comune di Ton e la Provincia per il prossimo triennio. Un accordo che riguarda la concessione delle sale di rappresentanza, presso Castel Thun, per la celebrazione di matrimoni civili. «Nella nuova convenzione – afferma il sindaco – è stata inserita anche la cappella sconsacrata, che può quindi ospitare la celebrazione dei matrimoni civili».

Cappella di s Giorgio.jpg

Restauro Stufa

Restauro della stufa seicentesca conservata nella stanza da letto del principe vescovo presso Castel Thun,
presentato nelle sue varie fasi, dalla ditta che ha eseguito i lavori: >>>

Stufa Stanza del vescovo

 

Il bosco di Castel Thun

Presentato al MUSE il volume curato dal Servizio Foreste e Fauna
L'ANIMA DEL TRENTINO IN 31 BOSCHI

bosco2

Ci sono le foreste della Magnifica Comunità di Fiemme, la foresta dei violini di Paneveggio ma anche il "vecchio e nuovo bosco della Fiamena", la faggeta della Busa del formai, la foresta vergine del Ludrin, il lariceto di Clef e Maresse, le mughete del Pasubio e tanti altri boschi ancora. Sì perché in Trentino, terra coperta per il 60 per cento della sua superficie da foreste, parlare henericamente di bosco è fuorviante, mentre al contrario il contesto forestale provinciale è costituito da molti boschi diversi, ognuno con la sua identità, con una sua "personalità". Un pregevole e affascinante volume del Servizio Foreste e fauna della Provincia autonoma di Trento, presentato ieri pomeriggio al MUSE, ne ha "catalogati" una trentina, valorizzando la ricchissima biodiversità forestale ma, soprattutto, offrendo un'occasione per tutti coloro che provano interesse per un territorio così unico come quello delle Alpi, di approfondire la conoscenza del prezioso contesto ambientale che ci circonda. "Il bosco è visto come caos quando si avvicina alle case mangiandosi territorio - il commento dell'assessore alle foreste Michele Dallapiccola - come luogo di serenità e di pace ma anche di paure, luogo abitato da animali nei confronti dei quali dobbiamo avere un atteggiamento sereno ma al contempo serio. Una risorsa economica e una bellissima realtà che deve continuare ad essere mantenuta affinché sia goduta da residenti e turisti"....

Leggi tutto sul sito dell'ufficio stampa della PAT >>>

bosco

bosco1

Video su Buongiorno Regione

la sede Rai di Trento ha dedicato grande spazio a Castel Thun, il magnifico maniero che domina la valle di Non. All'interno della trasmissione "Buongiorno regione" la dottoressa Francesca Jurman, responsabile dei Servizi educativi del Castello del Buonconsiglio, ha svelato in diretta i segreti del maniero alla troupe della Rai guidata dal giornalista Nereo Pederzolli. Mentre sorgeva il sole gli spettatori hanno quindi potuto ammirare il maestoso castello, i giardini esterni, e le pregevoli collezioni d'arte che sono custodite nelle numerose sale. Nelle prossime settimane la Rai darà il buongiorno ai suoi telespettaori anche da Castel Beseno, dal Castello di Stenico, da Castel Caldes e naturlamente dal Castello del Buonconsiglio di Trento.
Gurada il video >>>

 

Video su Castel Thun

Bellissimo video su Castel Thun pubblicato sul sito "Dolomiti TV"

La puntata n. 4 dedicata ai Castelli del Trentino.

Guarda il video >>>

itenfrdeptrues

Mailing List

Per ricevere informazioni, novità e curiosità.

Archivio Thun

Cerca nell'archivio THUN


Castel Thun su OSM

osm.png

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.