CASTEL THUN

e dintorni


Warning: imagecreatefromstring() [function.imagecreatefromstring]: Data is not in a recognized format in /web/htdocs/www.castelthun.com/home/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1542

La filanda di Castel Thun

Castel Thun e la filanda nel 1910

vigo thun 1910

serie 31
Registri di amministrazione della filanda, 1849 - 1863
Contenuto
La serie è costituita da 14 registri che documentano la costruzione e l'attività verso la metà dell'Ottocento di una filanda. Fu per volontà di Matteo Thun che alla fine dell'anno 1849 si diede avvio ai lavori di erezione nelle vicinanze di Castel Thun di una filanda; lavori che consistettero inizialmente nella conduzione e nel trasporto di sassi e sabbia nella cava individuata a ospitare la nuova attività. Dai registri della serie si evince che la produzione della seta iniziò nel 1852 e che nel 1854 l'attività aveva oramai preso piede, tanto che viene registrata la rendita giornaliera da giugno a settembre in "seta", "mezze", "doppi", "spurgo" e "sbuse". Per la lavorazione della seta venivano impiegate soprattutto donne, cheprovenivano dai paesi limitrofi di Toss, Bastianelli, Vigo, Dardine. Esse avevano funzione di "cernitrice", "menaressa", "tiraressa", "maistra", e ricevevano in compenso per le opere svolte nella filanda somministrazioni in generi alimentari.Sono presenti anche alcuni partitari dei vari fornitori del seme-bachi (1), della foglia di gelso, di gallette, provenienti dalla zona della Piana Rotaliana (Mezzolombardo, Nave San Rocco, Nave San Felice, Grumo, Zambana, Maso Inon). La gestione dell'impresa pare fosse affidata all'agente Colmano. L'attività documentata giunge fino al 1863....

....

Fonte:  Famiglia Thun, conti di Thun e Hohenstein, linea di Castel Thun. Inventario dei registri dell'archivio (1271-sec. XX)

Provincia autonoma di Trento. Soprintendenza per i beni librari e archivistici. Ufficio archivio provinciale

Paesaggi agro-forestali

Nuova pubblicazione del servizio Foreste e Fauna della PAT

Paesaggi agro-forestali in Trentino. Tutela, ripristino e miglioramento degli ambienti tradizionali

Documento paesaggi_agro_forestali_internet.pdf (13,39 MB) - Data di pubblicazione 21/07/2017

Nel volume è menzionato anche il bosco di Castel Thun:

Il paese di Vigo di Ton in Val di Non è il punto di partenza per visitare il bosco di Castel Thun. Il bosco circonda il castello ed è di particolare interesse ambientale perché è un isola ecologica di alberi e siepi in una zona dedicata alla coltivazione intensiva del melo. In cima alla collina si erge il monumentale Castel Thun,
bosco thun

Leggi tutto su Servizio Foreste e Fauna >>

Lasciapassare

Da maggio al via la "compostela" dei castelli provinciali
Il Lasciapassare dei castelli

A partire da maggio il museo proporrà al pubblico il Lasciapassare dei castelli provinciali trentini. Thun, Beseno, Stenico, Buonconsiglio e Castel Caldes saranno visitabili in un anno e nell'ultimo castello si riceverà un simpatico premio. 

Con il mese di maggio 2017 il museo proporrà ai propri visitatori il Lasciapassare dei castelli, un comodo taccuino che sarà regalato a tutti coloro che compreranno il biglietto cumulativo delle cinque sedi. Sarà un documento personale che permetterà, nell’arco di un anno dalla data del primo timbro apposto, di visitare i 5 castelli che fanno capo al Museo Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni provinciali, ovvero Castel Thun, Castel Stenico, Castel Beseno, Castel Caldes e naturalmente il Castello del Buonconsiglio....   Leggi tutto sul sito dell'Ufficio stampa PAT >>>

thun

diCastelinCastello

diCastelinCastello 2017
Un’estate di spettacoli nei castelli trentini tra arte, musica e teatro

Castel Thun visto da Sud Est   S.Pietro

Leggi tutto su TrentinoCultura.net >>>

 

Ricettari Thun

Rispolverati i ricettari di Thun

L’Archivio Provinciale di Trento mostra i suoi tesori ai visitatori

Ricettario Thun

TRENTO. Documenti, musica e una golosità direttamente dai ricettari di Castel Thun. Questi gli ingredienti di un pomeriggio particolare, organizzato dall’Archivio Provinciale di Trento, che in occasione del Natale, ha aperto eccezionalmente i propri depositi, per accompagnare curiosi e intenditori alla scoperta del lavoro di conservazione e valorizzazione degli archivisti. Un pomeriggio completato in bellezza, gusto e armonia con la musica di Castel Thun suonata dall'arpa di Cecilia Delama e infine la straordinaria "panzeta" di Castel Thun preparata da Massimo "Goloso" Corrà.
A fare gli onori di casa il direttore Armando Tomasi, che insieme all’archivista Fiammetta Baldo e alla restauratrice Michela Gastaldello hanno mostrato una selezione significativa di documenti d’archivio e illustrato l’attività di restauro....

Leggi tutto sul Trentino >>>

Incanto a castello

"Incanto a castello" nei manieri provinciali
Anche quest’anno il Castello del Buonconsiglio e la Federazione Cori del Trentino propongono la terza edizione della rassegna corale “InCANTO a Castello”, con un tour a tappe nei suggestivi castelli provinciali legandosi a iniziative culturali, mostre e manifestazioni, in sinergia con le istituzioni locali e con l'obiettivo di valorizzare queste strutture attraverso l'eccellenza della coralità trentina. I concerti vedranno sempre l'esibizione di due cori, uno più legato alle sonorità alpine, il secondo invece aperto a nuovi suoni meno tradizionali.

Domenica 9 luglio a Castel Thun alle ore 17 si esibiranno il coro Campanil Bas di Molveno e il coro Maddalene di Revò.

thun

Il programma completo si può trovare su: www.federcoritrentino.it

Matteo Thun

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.geoplan.it/foto-monumento/monumenti/luoghi%20di%20interesse%20artistico%20monumenti%20a%20Trento%20-%20Palazzo%20Thun.jpg

Restaurato l'appartamento di Matteo Thun

thun

Palazzo Thun: Il rinomato Palazzo Thun di Trento, attualmente sede del Municipio, è situato nella zona dove si trovava il cardo maximus ovvero la strada principale direzionata nord-sud. Edificato da Sigismondo dei conti di Thun in linee rinascimentali verso la metà del XVI secolo, fu di proprietà dell’illustre famiglia, originaria della Val di Non, per circa quattro secoli. La struttura si compone di diversi edifici, ....

... Leggi tutto sul sito del Comune di Trento>>>

itenfrdeptrues

Mailing List

Per ricevere informazioni, novità e curiosità.

Archivio Thun

Cerca nell'archivio THUN


Castel Thun su OSM

osm.png

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.